ARRIVA L'OK AL PROGETTO "CENTRO ESTIVO PER MINORI"

13/06/2019

SERVIZIO DEDICATO AI BAMBINI DAI 3 AGLI 8 ANNI

castellabate centro estivo 2019

La Giunta comunale di Castellabate, guidata dal sindaco Costabile Spinelli, ha deciso anche per quest’anno di realizzare un “Centro estivo per minori”.

Lo scopo del progetto è quello di aiutare i genitori che non possono occuparsi dei proprio figli a causa del lavoro estivo, integrando le attività del Piano di zona S8.

Il progetto prevede un servizio di ospitalità per i bambini da 3 anni fino agli 8 anni, tutti i giorni dal 1° luglio al 31 agosto, dalle ore 8.00 alle ore 13.30, con esclusione delle domeniche e del 15 agosto.

Le attività, svolte presso la scuola Materna di Santa Maria, variano dall’animazione all’intrattenimento, come giochi, letture animate, passeggiate, disegni, attività manuali e didattiche anche in lingua inglese, grazie alla rinnovata collaborazione con la Kansas State University.

L’iniziativa giunge a seguito delle richieste delle famiglie e intende, anche per quest’anno, riproporre un servizio che andrà incontro alle esigenze dei genitori.

L’attuazione dell’iniziativa progettuale sarà espletata da una cooperativa sociale con quattro operatrici. Gli interessati possono procedere all’iscrizione compilando il modulo scaricabile online o in distribuzione presso la sede comunale e il Segretariato Sociale sito in via Roma (tel. 0974/960147) e presentandolo al protocollo dell’Ente entro e non oltre il 26 giugno allegando la documentazione richiesta. Il numero degli iscritti non potrà essere superiore a 30 bambini, in caso di esubero verrà applicata la graduatoria in base al reddito rilevato dall’attestazione ISEE valida.

L’assessore alle Politiche Sociali, Elisabetta Martuscelli, dichiara in merito all’importante iniziativa: «Un aiuto concreto per i genitori visti i nuovi bisogni legati al mutato mondo del lavoro, soprattutto in un comune turistico che vede il più alto tasso di occupazione proprio durante il periodo estivo. Il nostro centro per minori rappresenta ormai un punto di riferimento importante e fortemente voluto dalle famiglie, oltre ad essere un luogo sano e ben organizzato che favorisce la socializzazione e l’inserimento dei bambini».