"CASTELLABATE PER CHICCO"

25/09/2019

GIORNATA SOLIDALE NO STOP DOMENICA 29 SETTEMBRE

CASTELLABATE PER CHICCO

La giornata di solidarietà “Castellabate per Chicco”, organizzata dall’Ente comunale in collaborazione con le associazioni del territorio, i comitati parrocchiali e singoli cittadini, si terrà domenica 29 settembre 2019 in Piazza Lucia a Santa Maria, dalle ore 10 alle ore 24 no stop.

Si associa così anche la comunità di Castellabate alla catena di solidarietà in corso nel Cilento in favore del piccolo Chicco, un bambino di 5 anni che necessita di cure in costosi istituti specializzati per lottare contro ad un tumore molto aggressivo.

Le donazioni raccolte attraverso i salvadanai autorizzati installati negli esercizi commerciali del territorio, nonché il ricavato dagli stand verranno interamente devoluti in favore del piccolo Chicco di Stella Cilento.

Ricco il programma di intrattenimento messo in piedi per l’occasione, con il coordinamento dell’Ufficio di promozione turistica e culturale nella persona di Enrico Nicoletta, dalla generosa partecipazione dei volontari: iniziative sportive, di animazione, balli, artigianato, degustazioni di prodotti tipici locali e tanta musica dal vivo, al fine di poter offrire momenti di svago ai cittadini e all’utenza turistica presente nel week-end.

Musica di qualità in piazza con tanti artisti come la band di Puccio Chiariello, quella di Bruno Manente e il duo composto da Peppe Cirillo e Giovanna Germanò. Spettacoli per tutti i gusti si alterneranno sul palco durante la giornata per concludersi in una jam session con tutti gli artisti per il gran finale dalle ore 23:30.

L’Assessore alle politiche sociali Elisabetta Martuscelli e il consigliere all’associazionismo Assunta Niglio commentano così il sostegno della comunità nell’organizzare la lunga giornata di beneficenza: «Castellabate si è sempre dimostrata generosa anche nelle scorse occasioni solidali, siamo quindi certi che il grande cuore del Cilento non farà mancare il suo sostegno neanche questa volta. La gara di altruismo per Chicco è di fatto già partita, viste le numerosissime adesioni di chi ha deciso di partecipare attivamente, fornendo il proprio contributo con una sinergia fattiva e generosa. Intendiamo quindi ringraziare tutti i volontari, le associazioni del territorio, i ragazzi del servizio civile e i gruppi parrocchiali che stanno lavorando tanto per la buona riuscita dell’iniziativa».