PATTO D'AMICIZIA TRA LE CITTA' MARCIANE

09/10/2019

SABATO 12 OTTOBRE LA CERIMONIA CON LE DELEGAZIONI

patto amicizia città marciane Castellabate

Castellabate (SA), Cellino San Marco (BR), San Marco Argentano (CS), San Marco Evangelista (CE), Torricella (TA) si accingono alla firma del patto d’amicizia tra comunità, unite dalla fede per il Santo Evangelista Marco, allo scopo di tracciare la collaborazione per la promozione culturale e turistica tra le cinque municipalità.

Si concretizza il percorso di amicizia iniziato durante il periodo legato ai festeggiamenti in onore di San Marco lo scorso aprile, con la cerimonia che culminerà con la firma del Patto d’amicizia sabato 12 ottobre.

Il programma prevede l’accoglienza delle delegazioni alle ore 11 sul Belvedere San Costabile del centro storico, a seguire la conferenza di presentazione dell’iniziativa presso il Castello dell’Abate e la visita guidata per le viuzze di uno dei Borghi più belli d’Italia.

Nel pomeriggio, alle ore 17:30, Santa Messa nella Chiesa di San Marco Evangelista, dopo la processione dalla Cappella al Porto, nel settimo anniversario dell’apertura dell’antica cappella. Seguirà la firma del Protocollo d’intesa tra le “Città Marciane”.

Saranno presenti autorità civili, militari e religiose e le delegazioni ufficiali delle comunità marciane: i sindaci Costabile Spinelli di Castellabate, Virginia Mariotti di San Marco Argentano, Gabriele Cicala di San Marco Evangelista, Salvatore De Luca di Cellino San Marco, Michele Schifone di Torricella.

Il Sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli, commenta così la cerimonia di accoglienza: «Ci apprestiamo ad unire qui a Castellabate ben cinque comuni nel nome di San Marco. Tale protocollo stringe non solo un’amicizia ma intende avviare una forte sinergia culturale, economica e religiosa. Abbiamo inoltre coinvolto in tale percorso le Parrocchie e i comitati festa per creare uno scambio interregionale per promuovere i territori e le loro eccellenze».